28 marzo 2011

Bärlauchmarkt

Ovvero: il farmers and designers market di primavera!

Quanto ho in antipatia centri commerciali e similaria, tanto amo i mercati, soprattutto i mercatini delle pulci, i farmers market, ovvero i mercati dei produttori locali, i mercati dei designer e di tutte quelle cosucce artigianali che personalmente adoro!

Qui a Basel, oltre ai mercati settimanali, si tengono quattro volte l'anno i Saisonmärkte (mercati stagionali, appunto), in cui oltre a frutta e verdura e altre bontà edibili, espongono e vendono anche artigiani, giovani designer etc. Non immaginatevi niente di imponente, le bancarelle non son molte, ma devo dire che son deliziosie e anche l'atmosfera che si respira è così rilassata, informale, creativa e insieme ruspante che io a ogni stagione non vedo l'ora di farci una capatina!



Ah, una piccola nota: i mercati qui in Svizzera non son posti per risparmiatori: mediamente le cose costan più che al super, il che è tutto dire, ma la qualità è migliore in genere, anche perché appunto son produttori locali, vendono solo frutta e verdura di stagione, bio o no, e in aggiunta confetture, torte, marmellate fatte in casa, succhi, mieli e vini prodotti localmente.





E infine una precisazione: il Bärlauch è l'aglio orsino, se come me non avevate idea di cosa sia, guardate qui, anche la ricetta sembra ottima!

9 commenti:

Wanesia ha detto...

Io adoro i mercati,wow anche qua ce ne sono tantissimi^^

sorelluce ha detto...

e chissà che belli!!:-)

SELENA ha detto...

ma che bello!! qui l'unico mercatino alternativo é quello della domenica, quello dell'antiquariato, lo chiamano, che non ha niente a che vedere con cose antiche e belle, bensí con tutta la spazzatura che uno ha in casa ma pensa anche di farci soldi vendendola!

Elga ha detto...

Mercatino con annessa esposizione di animali da cortile visitato proprio questa domenica, inaugurando la stagione. Ma che bello! L'hai già fatto il pesto?

pinguino ha detto...

sui mercati non mi pronuncio, sono troppo presto e io non riesco mai ad andarci, almeno per quelli alimentari. Per quelli d'artigianato invece no, anche perché di solito sono nel finesettimana.

sorelluce ha detto...

@selena, qui i cosidetti flohmarkt, cioè ercati dell'esato e antiquaruato son terribili! Son belli i negozi, più che di antiquariato , di modernariato, ma con prezzi inarrivabili!

sorelluce ha detto...

@Elga, non ancora, ma vorrei! provi pure tu? ci lanciamo in un post congiunto!:-)

sorelluce ha detto...

@pinguino: se vui ti lascio Leopard una notte e tutto ciò che prima ti sembrava un orario impossibile (nel senso di incredibilmente ed eccessivamente PRESTO!!) diventa di colpo a portata di mano!:-) Comunque devo dire che in questo il passaggio all'ora legale ha aiutato, almeno finchè è settato sulla vecchia ora si sveglia un'Ora dopo! Ecco l'ho detto..domani alle6 saremo svegli!!

Elga ha detto...

Volentieri, prima devo trovarlo 'sto aglio.... mo' vado a vedere come si chiama in francese e ti faccio sapere (il mercato è giovedì) ;-)