23 febbraio 2011

Ancora sul medico Sfizzero

Sottotitolo: po po po pooooo (letto in modalità calante)

Oggi torno a scrivere di questa categoria che è un po' stranetta ovunque, ma in Sfizzera trova degli esemplari davvero bizzarri, sempre per essere educata (e fine, che me ne verrebbero altri di epiteti!).

Dunque il medico Sfizzero:

a. Non sembra mai un medico. Quello da cui son andata oggi pare più un agricoltore, con le sue camice di flanella a quadretti arrotolote, i pantaloni di velluto millerighe e le scarpe, bah le scarpe... Almeno pediatra sfizzero e ginecologo sfizzero, che nemmeno loro sembran medici, hanno il loro perché fisicamente parlando. Alti, ben messi, uno è cosí fisicato che forse potrebbe anche vagamente sembrar un  medico, ma di quelli dei telefilm americani che in pausa pranzo vanno a correre sul lungo mare in California e hanno lo studio vista oceano; l'altro a quell'aria elegante, ma non ostentata, che so, potrebbe esser un architetto. Questo pare un agricoltore, e non ha la minima capacità di trattare con le persone, non so un sorrisino ogni tanto, una stretta di mano, l'aria vagamente rassicurante? No, nulla di tutto ciò. Il camice? Qui non lo amano, evidentemente.

b. Non è MAI dotato di quella dote umana chiamata empatia. Potrei raccontarvene a iosa, successe  a me o riportate, tipo di quella volta che una dottoressa mi ha visitata e si è fatta il segno della croce. Pensavo di aver i giorni contati, lo giuro. E invece non avevo una cippa: il solito errore. Ma te potessero.. Comunque per ora mi limiterò ad oggi:

Dunque, entro con Leopard, ché non ho nessuno che me lo tenga. E già lì: ma fai un sorrisetto a sto pupo. O chiedimi quando ho avuto il bambino, che comunque non mi vedi da quasi due anni, cose così, no? Ovviamente NO. Gli spiego cos'ho. Lui mi maneggia la mano (che ora mi fa ancora più male di prima, ovviamente! Anche un tocco leggermente più delicato schifo non farebbe..). Mi guarda, senza espressione di nessun genere, la minima luce negli occhi, cambio di tonalità della voce: forse in un'altra vita era una spia del KGB. 
E sentenzia: qui ci vogliono o delle punture al cortisone (esticazzi) o un'operazione (estigrancazzi). Io punture non ne faccio, quindi ti mando da un chirurgo della mano. 

Benissimo. Faccio io. E potete forse immaginarvi la mia espressione :-O.

Secondo voi lui mi dice qualcosa? Non so,  tipo: lo so che con un bambino piccolo un'operazione non è il massimo. insomma dar quei piccoli cenni di empatia che direi che dovrebbero rientrare nel bagaglio di un medico di base (di qualsiasi essere umano a dir il vero, ma di un medico di base ancor di più). Mi fissa, in silenzio. Io pure, basita. Poi gli dico, vabbé non mi dà un foglio, un numero di telefono dell'altro dottore? No, no, la chiameranno loro.. Comunque non è una grossa operazione, eh.. (forse questo era un tentativo di risultare vagamente umano, non saprei).

Allora ancora convinti delle doti della tanto decantata sanità svizzera? Ovviamente io faró sta visita, e poi, come da prassi, se non saró convinta, ripiegherò su Milano per aver un secondo parere. Ma non può esser tutto sempre così difficile e scomodo porcaccia miseria!

13 commenti:

Helga ha detto...

Ma guarda, è una categoria a parte, ma il segno della croce.... che ridere (a posteriori, ovviamente). Problemi al polso? L'operazione risolve comunque pochino, da quello che so io...ma non sono medico ;-) Vada per Milano, vada.

sorelluce ha detto...

Guarda il segno della croce va veramente oltre, ma come le é venuto in mente?? E non é l'unica follia locale! Solo che finchè ero sola prendevo il treno e andavo, col bambino invece non posso andar a milano ogni volta che c'è un problema..son demoralizzata!

pinguino ha detto...

questa cosa che chiamano loro lo specialista ha lasciato basita anche me, ormai non ci faccio quasi piu' caso..solo che poi quando mi chiamano le assistenti dello specialista io casco dal pero perchè non mi ricordo ; -)
La categoria medici è un mondo a parte in svizzera è vero, pure in italia e nel resto del mondo non scherzano pero'..se dovessi scrivere dei medici che ho incontrato per lavoro verrebbe fuori il libro degli orrori!!
Sono esseri umani belli, brutti, con le loro paturnie..non come nei telefilm americani purtroppo. Anche se pensando al dr. House io lo manderei a cagare appena apre bocca : )

190.arch ha detto...

A parte l'umanita' del tuo medico, questa cosa della mano mi ha incuriosita, cos'hai?. Hai le articolazioni delle dita rigide?, ti fanno male le dita tutto il giorno? Non malissimo, dico, ma senti male. Dopo la nascita di Emma io sento le mani cosi', qua mi hanno detto sia hormonale dovuto alla gravidanza e finche' ho sensibilita' alle dita qua non operano nessuno. Ho chiesto altri pareri e si', pare che la cosa sia hormonale e l'operazione e' vero che e' "piccola" ma praticamente non puoi muovere la mani per niente almeno per 2 settimane. Le mani immovili, capisci?, con un bimbo piccolo, con qualcuno che dovra' darti da mangiare in bocca, accompagnarti in bagno e tutte queste cose dove si usano le BENEDETTE MANI. Una vicina che ha avuto la stessa cosa ed e' stata operata me l'ha raccontato. Io intanto mi tengo le mani cosi'.

sorelluce ha detto...

@pinguino: è vero le qualità umane , proprio in quanto tali, varian da persona a persone, ma quelle professionali qui son proprio scarse! Prima di farmi operare voglio 3 consulti!

sorelluce ha detto...

@ARCH: la mia è una forte infiammazione al tendine, non mi è venuta dopo la gravidanza, ma quando lui ha cominciato a farsi pesantuccio (e svegliandosi millemila volte a notte dovevo tirarlo sù e giù sù e giù!!). Comunque sia penso anch'io che una operazione alle nani con bimbo piccolo sia1assoluta follia, e farò molti consulti, compresi osteopati e chiropratici prima di arrendermi!
p.s. bel nome emma!:-)

SELENA ha detto...

si dovrebbe scrive un libro sulle cXXXXXe dei medici stranieri, jejej. comunque, giusto per dire la mia, l'ultima é che sto aspettando da ottobre 2010 che mi diano appuntamento per una radiografia ai denti..ecco, almeno dammi appuntamento, che sia anche fra 10 mesi, ma dammelo! ho la vaga sensazione che quelli dell'ambulatorio, incaricati di chiedere gli appuntamenti esterni, si siano dimenticati di passare la mia richiesta...mah!
comunque ti diró, anche quelli italiani non scherzano. nel 2007 la ginecologa voleva farmi operare per probabile endometriosi, il tutto sfumó solo perché come straniera dovevo andare in clinica e pagarmela a 1000€ al giorno. Ecco, tornata in Spagna ho smesso di prender la pillola ed i miei problemi si son risolti, anche il ciste all'ovaio sparito...voglio dire, proviamo le cure piú semplici prima, no? La ginecologa era a pagamento, mica gratuita. Ed inoltre, colmo del colmo, secondo lei era quasi impossibile che rimanessi incinta, tanto che mia madre mi dava per caso disperato. Ho chiaramente dimostrato che tale ginecologa aveva torto!!

sorelluce ha detto...

@selena, ecco perchè la sanità dev'esser pubblica e perchè chi lo fa come un lavoro qualsiasi dovrebbe esser mandato a casa! ed ecco perchè qui son dei cani: tutto privato, la medicina è un modo di far profitto prima che di aiutar la gente: vergognoso! Comunque:ma sai quanti ne ho sentiti di casi come i tuoi? Evviva Gabriel comunque!

Alessandra in Paris ha detto...

Ciao carissima.
Per la mano, una amica di Parigi che non vedo da molto ha avuto lo stesso, 6 mesi fa. Credo lo stesso...sai non so fare consulti a distanza e non sono nemmeno medico ma architetto eheh.
Anche lei stava male e ha provato osteopata e poi credo abbia optato per l'operazione, ma non so come sia andata.
Credo tutto bene.
Però.
Però l'osteopata le ha detto chiaramente che spesso i problemi alla mano hanno precise cause psicologiche (la mia amica era in espatrio, con marito e bimba piccola, e non era felice. In più aveva diversi "nodi" non risolti con la madre). Per cui le aveva consigliato di fare un ciclo di manipolazioni non solo alla mano e anche un percorso per capire se esistevano cause mentali a questo problema fisico (banalmente, le diceva che poteva trattarsi di una somatizzazione di un sentimento di impotenza, di blocco nel "fare", ove le mani sono l'espressione dell'operatività).

Il medicone agricoltore è uno spasso. Probabilmente se tu fossi una mucca o un cavallo lui sarebbe ottimo.
Peccato che tu sia cosi esigente da volere una parola di rassicurazione e un sorriso! :) :) :)
Un abbraccio

Alessandra in Paris ha detto...

@190.arch, sei su Etsy??
Credo di averti appena aggiunta ai miei preferiti!
Io sono Tatababa

Sorelluce, scusa l'OT :)

sorelluce ha detto...

No, Ale, forse hai ragione, sono io che dovrei immedesimarmi con una bella mucca!! Sbaglio sempre accipicchia! Ora vado a veder etsy pure io, altro che OT!!

sorelluce ha detto...

Ah, le cause psicologiche, niente di più probabile, certo che dopo il mal di testa, il mal di stomaco, l'insonnia, il mal di schiena scopro che esiste anche il mal di mano psicosomatico, giuro che non ci avrei mai pensato!!! LE HO TUTTE!! :-)

Alessandra in Paris ha detto...

Ma va, Sorelluce!
Stai solo cercando, con varie modalità ;), di superare certi nodi e di ritornare serena!
Prima di dare la tua manina al chirurgo magari pensaci un po' su.
E forza!!!
:)

ps 190.arch non ci ha risposto ma mi sa che è lei. Brava!