18 novembre 2010

Uomini malvagi...

Lo ammetto.
Ci son casi in cui mi nascondo volentieri dietro al mio citofono rotto. In Svizzera molto più che a Milano cercan ogni due per tre di venderti spudoratamente qualcosa. Per telefono. Ma molti vengon anche in casa. Ecco. Io non li sopporto. E benedico il mio citofono che, non funzionando, mi fornisce un'ottima scusa per non aprire...
Però ho una iattura: il mio vicino inglese. Per carità, di una gentilezza impressionante. Dico davvero: da vero inglese è imbarazzantemente cortese. E quindi apre lui la porta per me. A volte scende persino due piani di scale per portarmi sù dei pacchi (davvero un amore) o (accidenti) per aprire anche agli scocciatori.
E quindi ecco catapultarsi in casa (ovviamente svegliando a suon di scampanellate insistenti Leoaprd) due allegre testimoni di Geova (personalmente devo dire che non le sopporto, e ancor meno mi va giù che mi vengano a cercar miratamente).

Buongiorno signora, lo sa che il mondo è malvagio?
Ullallà, addirittura?
Eh sì, la gente è cattiva!
Ma davvero?
Già: in città ti rubano la borsa!
Ma che città? Qui, a Basel? Ma scherza, vero? E a Napoli che dovrebbero dire?
Noooooooooo, gli uomini sono malvagi, le dico..
Senta, mi scusi eh ma io non la penso così e poi non ho tempo...a proposito ma voi chi siete? perché venite qui senza presentarvi, sarete mica testimoni di Geova?

Benissimo signora, mio figlio appeso alla spalla mi sta lussando un braccio (evidentemente malvagio fin da piccolo), potrebbe lasciarmi andare?
Ma no: parliamo!
Ma de che?? Non mi trovo d'accordo con le vostre convinzioni..(e oltretutto mi state pure un pochetto sui maroni..)
Ma non vuole spiegarci perché?? La gente è cattiva le dico, crescere un figlio in questo mondo è terribile..
Ecco, io da vera malvagia, mi son trovata quasi  a chiuder loro la porta in faccia soffocando le risate..

Se c'è una cosa positiva di questi pazzi con visioni apocalittiche è che poi il mondo ti sembra un posto più bello e vivibile. Quasi che a nominar tutta sta malvagità la esorcizzassero. Comunque sia a me provocano un'incontenibile ilarità!
Eh, sì: una crassa risata ci seppellirà!

6 commenti:

Escaped Brain ha detto...

Io mi ricordo, ai tempi dell'Universita' piu' meno la stessa scena. Suonano il sabato mattina alla porta e io, immerso negli studi di Fisica II o Campi Elettromagnetici vado al citifono:
"Buongiorno, sa che il mondo sta per finire?"
"Ah si? Eh ma quando che devo dare un'esame..."
E la tipa per niente divertita:
"Ma come non le interessa niente se il mondo finisce?!"
"Mah....veramente non tanto al momento..."
E la tipa chiosa:
"Ah, vabbeh, non dica che non lo sapeva.."
"Si, si...grazie, ora scusi devo andare."
Click

Se non fosse successo veramente avrei pensato ad uno scherzo :)

pinguino ha detto...

beh si in effetti rompono un bel po' i maroni, a me in svizzera non è ancora successo almeno non a casa. Mi è successo in treno di parlare di argomenti vari con un signore simpatico, un agente di commercio, aveva idee interessanti..prima di andarmene mi ha dato delle riviste che secondo lui potevano interessarmi. Non ti dico lo shock quando ho visto che era il giornalino dei testimoni di geova, ho ringraziato e poi le ho buttate. Ovvio dopo quell'incontro ho cominciato a pensare a quello che gli avevo detto..no ma mi sembrava che come idee fossi molto lontana...dici che si camuffano e camuffano le loro idee per attirare gente??
comunque il migliore coi testimoni di geova è mio cugino a Napoli, il suo migliore amico lo era, e ogni tanto lui stufo del diciamo settimanale indottrinamento candidamente gli ha detto: oh amico m'hai abbuffato i cog...piantala se no altro che testimone di geova...Leopard bimbo malvagio?? con quei sorrisoni??

Anonimo ha detto...

Vale, la prossima volta fai come Paolo... che dopo un'accesa discussione "forza parliamo" "no non se ne parla" "ma allora lei non crede (a che?)" "no non credo a nulla alle otto del mattino di sabato" (ebbene si... al paesello si presentano alle otto del mattino...) "magari le lascio qualcosa da leggere" "anche no, tutta celllulosa sprecata"...visto che non se ne andavano....si è presentato in mutande...
Leli

sorelluce ha detto...

@escaped brain: certo che se ti davan la data precisa e fosse stato prima dell'esame...
@Leli: Sec ondo me tornan apposta per veder Paolo in mutande!!
@Pinguino: forse si cammuffano, un po' come i ciellini...

Escaped Brain ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Escaped Brain ha detto...

Eh si, era prima del 2000. E loro andavano a dire che capodanno del 2000 sarebbe stata la fine del mondo (non nel senso, una figata di festa pero').... :))